News

Scudetto Campano 2018 il circuito sostenibile che premia la passione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una crescita all’insegna della sostenibilità caratterizza, ormai da cinque anni, il circuito Scudetto Campano che martedì scorso ha chiuso il primo step di adesioni con ben 332 sottoscrizioni. “Un ottimo esordio – sottolinea Antonio Solimeno che insieme a Francesco Aliperta e Aldo Lombardi costituisce la triade organizzativa del circuito – e che ci fa ben sperare per il numero finale degli aderenti, che lo scorso anno furono 380. Sin dalla prima edizione abbiamo scelto la formula dell’adesione al circuito piuttosto che l’abbonamento. Ogni anno ci arrivano richieste di aprire agli abbonamenti, ma vogliamo continuare sulla strada della sostenibilità di questo ambizioso progetto. Offrendo agli appassionati di ciclismo l’opportunità di effettuare l’adesione al circuito, versando 15 euro, che assicura uno sconto di 5 euro sulla quota d’iscrizione di tutti gli eventi in calendario, l’inserimento in classifica, lo stesso numero in tutte le prove e la libertà di poter iscriversi alle prove in programma”.

-        Coloro che hanno effettuato l’adesione entro martedì 9 gennaio 2018 riceveranno 350 punti quale bonus abbonamento. Punti validi per la classifica della categoria di appartenenza del ciclista (percorsi corti e lunghi). Partiranno con un quarto posto già conteggiato in classifica

“Esatto, i 350 punti del bonus abbonamento corrispondono ad un quarto posto conquistato in una delle prove in programma, ad esclusione della Granfondo La Medievale che assegna punteggio maggiorato del 50%. Ma attenzione il bonus non si è esaurito martedì scorso. A coloro che effettueranno l’adesione entro il 5 febbraio verranno assegnati 250 punti bonus abbonamento e 150 punti a chi sottoscriverà l’adesione nei ventidue giorni successivi a quest’ultima data. Sono punti importanti in quanto rappresentano l’opportunità di incrementare la classifica anche in caso di assenza ad una manifestazione”.

-        A questi poi c’è l’opportunità di aggiungere i punti del bonus partecipazione

“Questo bonus è stato inserito per premiare coloro che partecipano con assiduità alle gare del calendario del circuito Scudetto Campano. Al ciclista che avrà regolarmente concluso almeno otto prove verranno assegnati 800 punti. Cinquecento a coloro che di manifestazioni ne concluderanno sette e trecento ai ciclisti che di manifestazione ne concluderanno almeno sei. I due bonus sommati potrebbero assegnare a colui che sottoscrivere l’adesione ben 1150 punti. Un ottimo incentivo”.

-        L’ultima prova, la Granfondo La Medievale che si tiene a San Polo dei Cavalieri (Roma) il prossimo 30 settembre assegnerà un punteggio incrementato del 50%

“La conquista del successo o degli altri piazzamenti potrebbero limitare la partecipazione all’ultima prova del circuito, per questo abbiamo deciso di incrementare il punteggio valido per la classifica finale del 50%. Anche se sappiamo bene che La Medievale è uno degli eventi più importanti del centro Italia, ben organizzato e comunque in grado di attrarre l’interesse e dunque la partecipazione degli appassionati di questa attività sportiva”.

-        Per quei team che prediligono la condivisione della partecipazione alle diverse prove in programma con i compagni di squadra e non i risultati agonistici, c’è la classifica per team

 

“La classifica per società è stilata sommando algebricamente i chilometri percorsi da ciascun tesserato del sodalizio, dunque non tiene conto dei piazzamenti conquistati nelle diverse categorie. Rappresenta l’occasione ideale per quelle squadre che vogliono condividere la partecipazione alle granfondo attraverso lo spirito di gruppo e conoscere in sella alla loro biciclette le bellezze architettoniche delle diverse località che fanno da cornice naturale alle prove”

logo scudetto 2017 retina no logo

Sito ufficiale del Circuito Campano di gare amatoriali granfondistiche.